Blog Post

News from us
06 giugno 2014

Italia di Metallo_Entropic 1.0

Per un eccesso di preconcetto che potremo definire deformazione professionale, quando ho visto un lavoro di tre tracce ho pensato alla demo di una band esordiente; invece gli Scum calcano (o forse sarebbe meglio dire pestano) le scene dall’ormai lontano ’98. Nell’attesa di dar vita alla prossima fatica discografica, la band decide di entrare nei 16th Cellar Studio e registrare tre tracce per testare il nuovo assetto: cantante nuovo e ben tre chitarre, onde conferire ancor più potenza al proprio sound thrash/death di feroce matrice moderna.

Quello che ‘Entropic 1.0’ ci propone è nemmeno un quarto d’ora di una musica ferocissima, aggressiva, in cui le scudisciate thrash assalgono l’ascoltatore alternandosi a linee di stampo quasi deathcore, con tanto di accenni melodici. I brani partono immediatamente cattivi, non hanno strutture introduttive che lascino il tempo di ambientarsi nel mondo degli Scum. La traccia che ho apprezzato maggiormente è ‘Mental Delay’, forse perché un po’ più varia nel suo incedere tra riff di ispirazione groove, doppia cassa martellante e plastica, e break melodico che spezza di colpo le dinamiche.

Un lavoro più che valido, forse per giudicarlo meglio dovrei conoscere i lavori precedenti della band, ma in vista del prossimo disco direi che il nuovo assetto in formazione è più che promosso. Un dischetto breve e conciso che piacerà a chi nella musica cerca prima di tutto impatto e cattiveria.

 

Review

Leave a Reply

Entropic 1.0 // Entropic 1.0 (EP)
  1. Entropic 1.0 // Entropic 1.0 (EP)
  2. Becoming Heavier // Entropic 1.0 (EP)
  3. Mental Delay // Entropic 1.0 (EP)